Ogni volta che si procede con una ricerca sul Web, si visita un portale oppure ci si iscrive ad un servizio su internet, si lasciano tracce incancellabili del proprio passaggio. Si tratta di dati personali che potrebbero essere catturati da Google ed essere inseriti nella ricerca di Google. Spesso non è piacevole vedere i propri dati personali visibili su Google, soprattutto se si tratta di informazioni confidenziali, mettendo a rischio la privacy dell’utente. Sulla ricerca di Google potrebbero finire foto spiacevoli, post o commenti di Facebook, cinguettii di Twitter, notizie personali, che potrebbero violare l’intimità dell’utente. È importante sapere come eliminare i dati personali dalla ricerca di Google, magari per cancellare notizie da Google. È necessario sapere, però, che una volta che si resta imprigionati nella rete di Google, è problematico venirne fuori ed è difficile che Google acconsenta alla richiesta di eliminazione delle URL, in cui rintracciare i dati personali dell’utente. L’interessato può inviare un modulo in cui chiedere la rimozione dei risultati personali da Google, ma il modulo di richiesta della rimozione delle URL con le informazioni personali rischia di tornare al mittente senza risultati. Le norme di Google per la rimozione dei dati personali sono molto stringenti e rigide. Google accetterà la rimozione di una URL che contiene le informazioni personali dell’utente se i contenuti della pagina offendono l’interessato o le notizie personali fanno riferimenti a dati sensibili quali: data di nascita, numeri di conti bancari, indirizzi e numeri di telefono. Questione di privacy. Se non si rientra in una delle casistiche elencate, sarà difficile che Google accetti di eliminare i dati personali dalle ricerche. Una possibilità in più potrebbe arrivare dalla normativa europea, che prevede per l’utente la possibilità del diritto all’oblio, obbligando Google a rimuovere i dati personali dal proprio database. Google sarà tenuto all’eliminazione dei dati personali o delle URL che rimandano all’interessato e che includono informazioni che possono ricondurre all’utente, qualora si tratti di informazioni lesive della sua privacy e non abbiano una funzione di pubblica utilità. Se si decide di procedere con la cancellazione dei dati personali da Google, ad esempio per eliminare notizie da internet, sarà sufficiente inoltrare il modulo con la rimozione delle URL con le notizie personali dell’utente, consapevoli che si avvierà un iter burocratico dall’esito incerto. Si potrebbe procedere anche contattando il webmaster del sito, ma anche in questo caso sarà difficile che si ottenga l’eliminazione delle URL con i riusltati personali. Se si desidera eliminare le informazioni personali da Google, sarà utile rivolgersi ad un legale e ad un team di esperti informatici. Il legale solleciterebbe Google all’eliminazione dei risultati personali dell’utente, mentre il team di esperti informatici aiuterebbe l’interessato a raccogliere tutte le URL che si vogliono rimuovere, perché contengono informazioni personali.