Avete intenzione di fare un camping con gli amici? Ecco per voi alcuni preziosi consigli che vi aiuteranno certamente a rendere il vostro soggiorno il più piacevole possibile. Innanzitutto, l’elemento fondamentale è la tenda: non dimenticate mai che la tenda rappresenta di certo la vostra ‘casa’ al camping, quindi questa deve risultare di buona qualità e solida il più possibile. Dovete pensare che quando si campeggia si è esposti agli agenti atmosferici, anche in estate, quindi la vostra tenda dovrà sopportare eventualmente pioggia e vento che, anche nella bella stagione possono abbattersi improvvisamente, si può anche partecipare ad una degustazione in caso di sagre fuori città. Oltre la tenda, per fare un camping con gli amici bisogna ovviamente munirsi anche dei ‘letti’: materassini e tappeti isolanti sono quindi d’obbligo se si vogliono dormire sonni tranquilli. Sarebbe anche importante portarsi un sacco a pelo, perché in base alla località dove decidete di campeggiare, la temperatura potrebbe abbassarsi molto anche la notte. Parlando sempre di logistica, ecco cosa altro dovete portare: tutto il necessario per trascorrere delle belle giornate all’aria aperta e in condizioni non sempre di comodità. Quindi delle torce magari che si ricaricano con l’energia solare, affinché non si rimanga mai al buio, anche se nel campeggio non c’è la corrente elettrica. Un altro prezioso consiglio per fare un camping con gli amici sereno, è quello di portare sempre con voi una borraccia per l’acqua. Per molti amici il camping è un modo per partecipare ad eventi esclusivi . Un oggetto di grande utilità, anche e soprattutto se decidete di fare delle escursioni e magari trovate un ruscello fresco: in questo caso vi suggeriamo di acquistare borracce con gli appositi filtri, in gradi di purificare l’acqua da eventuali contaminazioni. Fare camping significa anche cucinare all’aria aperta: portate con voi lo stretto necessario per preparare pietanze non troppo elaborate (il caffè, la pasta, ecc.). Non dimenticate che andare in campeggio non è certamente come soggiornare in un hotel o in un b&b: dovete portare con voi asciugamani, teli, accappatoi, eventuali lenzuola e tutto ciò che ritenete possa essere utile per curare l’aspetto dell’igiene. Infine, portate sempre con voi dei repellenti per zanzare e piccoli insetti: quando si decide di vivere un’esperienza all’aria aperta o comunque in modo più ‘selvaggio’, quantomeno si deve cercare di evitare inutili inconvenienti derivanti da punture di insetti. Quindi, siete pronti per fare un camping con gli amici? Non resta che preparare tutto l’occorrente e partire: ora avete avete qualche idea in più di ciò che occorre per organizzare un piacevole camping con gli amici!